Libertà espressiva tra Novecento e Post-impressionismo

Montichiari, Brescia, Centro Fiera del Garda, dal 29 ottobre al 6 novembre 2011

Progetto collaterale ideato da Guido e Stefano Cribiori nell’ambito della Rassegna Antiquaria 2011

A cura di Guido Cribiori

Cesare Monti (Brescia, 1891 – Bellano, 1959) La storia di Monti è nota a tutti o quasi: nato a Brescia nel 1891, si trasferì a Parigi per imparare il mestiere del coiffeur, ma una volta respirata l’atmosfera Bohèmienne della capitale francese decise di seguire la sua vocazione pittorica.

Questa mostra, che anticipa l’uscita del catalogo ragionato dell’artista bresciano (a cura di N.Colombo, G.Cribiori e E.Pontiggia), vuole iniziare a dare un ordine visivo all’evoluzione pittorica di Monti, che negli anni è stata presentata in maniera un po’ disattenta, alimentando confusione soprattutto riguardo la cronologia delle opere.